30 marzo, ore 21.00ABBAZIA DI CHIARAVALLE, MilanoLuca Cavalca, Passio


30 marzo, ore 21.00
ABBAZIA DI CHIARAVALLE, Milano
Luca Cavalca, Passio

Venerdì santo, 30 marzo 2018, presso l’abbazia di Chiaravalle a Milano, sarà inaugurata “Passio”, di Luca Cavalca: l’artista presenta tre sculture ispirate alla morte e resurrezione di Cristo.

Luca Cavalca

Nato a Milano il 23 dicembre 1971, ha frequentato l’Accademia di Belle Arti di Brera nel corso di scultura, contemporaneamente si è specializzato in arte-terapia.
Vive e lavora tra Milano e l’entroterra ligure-piemontese.

Creativo nel mondo del design e della moda; scultore nel mondo dell’arte, sue opere sono conservate in collezioni private, in luoghi pubblici e di culto, quali il comune di Bareggio, il monastero di Camaldoli, il monastero benedettino dell’Isola di San Giulio sul lago d’Orta, la chiesa di Cristo Re a Genova, l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.

Ha lavorato, anche in collaborazione con studi di architettura, a progetti di adeguamento liturgico, di progettazione di nuova edilizia di culto e di cicli iconografici. Di rilievo il primo premio ottenuto al concorso nazionale per il progetto di adeguamento della chiesa di San Biagio a Finalborgo (SV), svolto in collaborazione con l’architetto Alessandro Braghieri.

Ha esposto in importanti gallerie con mostre personali e collettive, nel museo diocesano di Alba, nel monastero di Camaldoli, all’Oratorio della Passione della Basilica di Sant’Ambrogio a Milano, nella chiesa di Santa Chiara a Lovere (BG), nello spazio Viarena5 a Bergamo, nei chiostri del Bramante all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, nella chiesa di Sant’Agostino a Reggio-Emilia.

Grazie al progetto “L’abito liturgico è un compito”, sviluppato con Atelier Sirio, nel 2017 ha esposto nella chiesa di San Raffaele a Milano, all’Accademia Albertina e a Venaria Reale a Torino, nella cattedrale di San Vigilio a Trento, nel Museo della cattedrale a Bobbio, nel duomo di Trani, nel duomo di Bari, nel duomo vecchio a Brescia.

 

Dalla Passione alla Glorificazione: è questo il tema della nuova serie di sculture realizzata da Luca Cavalca. Un’opera d’arte che nasce da uno spirito credente e orante che si confronta con il Mistero. Mistero di bellezza incomparabile, poiché nella sua totale offerta, Cristo dice quanto l’uomo sia caro a Dio. E la pace si comunica a chi lo contempla con lo sguardo della fede, in questo caso attraverso la fede che l’artista stesso ha saputo trasfondere nella sua opera con intensità e limpidezza.

Anna Maria Cànopi badessa del monastero “Mater Ecclesiae”, Orta San Giulio

Luca Cavalca plasma la terra e la terra orisce. Le opere dell’artista milanese sono invito ad andare al cuore del Mistero: astratto e gurativo si compenetrano grazie alla tensione spirituale, impressa nella materia, che sola può dare espressione al miracolo eucaristico, al cammino dolente della Passione, alla gioia e alla gloria della Resurrezione.

Giovanni Gazzaneo

 

ABBAZIA
DI CHIARAVALLE Milano

Inaugurazione
venerdì santo 30 marzo 2018 ore 20.00
in occasione della Via Crucis
Fino al 20 maggio 2018, domenica di Pentecoste

Orari

da martedì a sabato 9.00-12.00 e 15.00-17.00 domenica 15.00-17.00

Info Point Chiaravalle

Via Sant’Arialdo 102 20139 Milano
Tel. 02 8493043

In collaborazione con www.fondazionecrocevia.it